Engineered by: VLab Communications

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon
  • White YouTube Icon
I.I.S.S. "S. Mottura" - Caltanissetta

© 2017 Telemottura Web-Television. All Rights Reserved

Sicilia…dunque penso: esercizi di libertà per gli studenti del Mottura

Gli alunni dell'istituto Sebastiano Mottura sono stati coinvolti dalle professoresse Italia Castiglione e Rosanna Marranca nel progetto intitolato 'Sicilia… dunque penso al quale hanno partecipato tutte le scuole superiori di Caltanissetta. Il tema di quest’anno era finalizzato ad analizzare il delicato tema della libertà personale.

 

Gli alunni, in particolare: Riccardo Caruso, Alessia Palermo, Michele Provenzano, Cristian Pantaleo e Simona Sardo hanno scelto e letto alcuni brani di un testo, il cui titolo è 'Io sono Malala'. Antonio Bennici ha curato le riprese e realizzato un video.
Il libro tratta la storia di una ragazza pakistana, attivista per il diritto allo studio nel suo Paese.


Malala a soli 11 anni è diventata celebre per il suo blog dove documentava il duro regime dei talebani pakistani, che proibivano alle donne l'accesso all'istruzione. Per la sua campagna di sensibilizzazione mondiale, ha rischiato di perdere la vita in un attentato al quale però, fortunatamente è sopravvissuta e non ha perso la forza e la voglia di portare avanti la sua battaglia.

 
Malala non è stata solo una ragazza tenace ma un simbolo universale della lotta femminile per il diritto all'istruzione è la più giovane candidata di sempre al premio Nobel per la pace. Lei con la sua giovane età ha portato avanti grandi idee, e per questo è stata di grande ispirazione agli alunni dell'Istituto Sebastiano Mottura.
Citando una parte del suo discorso alle Nazioni Unite:'libri e penne sono le armi più potenti di cui l'uomo dispone e con le quali è in grado di cambiare il mondo ed essere davvero libero.

 

 

Photos by: Antonio Bennici

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Altre News
Please reload

Telemottura