Studenti del Mottura in Francia organizzano una campagna per i diritti dei rifugiati


Proprio mentre la tragedia dei rifugiati incombeva nel Mediterraneo , una rappresentanza di docenti e studenti del” Mottura” si trovava a la base de loisirs des Vieilles Forge- Les Mazures- Francia per organizzare una campagna a favore dei rifugiati nell’ambito del progetto Comenius EU- Netizens in partnership con Gemania e Francia. Il progetto, partendo dal concetto di cittadinanza digitale ha sviluppato la tematica dell’immigrazione e delle politiche della Comunità Europea.

Il nostro istituto si è avvalso del prezioso contributo del Dott. Gabriele Barbaro dirigente dell’Ufficio immigrazione che ha sapientemente guidato gli studenti ad una conoscenza critica della tematica, della normativa e al superamento dei pregiudizi più diffusi. Grazie alla partecipazione della dott.ssa Fiorella Latona e di un gruppo di ospiti del centro di accoglienza, la redazione di Telemottura - Web Television ha, poi, realizzato un talk show durante il quale Arman, Nabi, Amin, e Shahzad hanno raccontato le loro storie che hanno commosso e fatto riflettere. Il talk show è stato pubblicato sul sito di Telemottura.

Alla base de loisirs des Vieilles Forge, gli studenti

Gli studenti Demian Amico, Antonino Cravotta, Giorgio Crucillà, Yuji Kujirai, Michele Messina e Youssef Tafaf sono stati accompagnati dalla coordinatrice del progetto prof.ssa Italia Castiglione e dai professori Amalia Mulé e Orazio Palermo.

Photos by: Italia Castiglione


Altre News

Engineered by: VLab Communications

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon
  • White YouTube Icon
I.I.S.S. "S. Mottura" - Caltanissetta

© 2017 Telemottura Web-Television. All Rights Reserved

Telemottura