Engineered by: VLab Communications

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon
  • White YouTube Icon
I.I.S.S. "S. Mottura" - Caltanissetta

© 2017 Telemottura Web-Television. All Rights Reserved

Il Mottura visita il cantiere del raddoppio della SS640

14/05/2014

 

Nella mattinata del 13 maggio gli studenti che frequentano gli indirizzi  geo-ambientale e meccatronico”, insieme ai loro insegnanti e al Dirigente Scolastico  prof. Salvatore Vizzini hanno effettuato una visita guidata al  cantiere del raddoppio della SS64. I fortunati studenti hanno avuto la possibilità di visitare la “talpa” (TBM), ovvero, la macchina che scaverà le due gallerie con metodi innovativi. Prima della visita, l’Ing. Costanzo, ha accolto gli studenti trattando il tema fondamentale  della sicurezza sul lavoro. Durante il suo intervento ha accennato al recente caso dell’operaio caduto da un’impalcatura in un altro cantiere della CMC, affermando che spesso la “fretta” di completare in tempo i lavori può causare  situazioni spiacevoli.
Lavorare come “un’orchestra”, cosi ha continuato l’ing. Costanzo che ha illustrato agli studenti alcuni metodi di lavoro necessari per la realizzazione  dell’opera. Ha, inoltre, spiegato  che il materiale di scarto proveniente dallo scavo, che si presume essere di 400 m3 al giorno, verrà analizzato, selezionato e poi distribuito nel

territorio circostante,  usando tutti gli accorgimenti possibili per evitare  di inquinare l’ambiente. Se le caratteristiche lo consentiranno, anche le cave potranno essere usate come deposito permanente.
Prima di far vedere da vicino la TBM  (Tunnel  Boring Machine)  agli studenti,  il l dott. Mariano ha illustrato alcune diapositive sulle caratteristiche della fresa “Barbara”, costata circa 15 MLN di euro,
Ci vorrà un anno e mezzo prima di completare il primo scavo in seguito al quale la fresa verrà smontata ed estratta per essere poi  rimontata per lo scavo della seconda galleria.
Gli studenti si sono dichiarati entusiasti della visita fatta al cantiere del raddoppio della SS640  e  hanno manifestato il desiderio di  poter  ritornare per vedere una delle più complesse macchine, la TBM, in funzione.

Please reload

Altre News
Please reload

Telemottura