Manifesti illegali oscurano i manifesti del MuMiMottura Music Festival


"Questo è quello che fanno i politici, questa è la legalità e la democrazia che predicano. Dei politici hanno oscurato, affiggendo illegalmente i loro manifesti elettorali, quelli del MuMiMottura Music Festival”. Lo afferma uno studente, uno degli organizzatori del Festival di musica promosso dal museo mineralogico e dall’istituto Mottura il 30 maggio prossimo. I manifesti dell’evento, apposti sugli spazi assegnati dagli studenti della scuola che organizzano l’evento, sono stati selvaggiamente coperti da manifesti elettorali abusivi di diversi partiti del centro destra e del polo civico soprattutto. Interverrà probabilmente la squadra del comune per oscurare i manifesti abusivi, ma il danno per gli studenti che organizzano il festival è fatto. “I manifesti elettorali soffocano anche la voce delle scuole”, lo denuncia il dirigente scolastico dell’istituto Mottura, Salvatore Vizzini. I manifesti di un’iniziativa della scuola, rgolarmente affissi, sono stati selvaggiamente coperti da manifesti abusivi di candidati alle elezioni.

Un gruppo di alunni dell’IISS

#MuMiMotturaMusicFestival #MuMiPaMotturaMusicFestival

Altre News

Engineered by: VLab Communications

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon
  • White YouTube Icon
I.I.S.S. "S. Mottura" - Caltanissetta

© 2017 Telemottura Web-Television. All Rights Reserved

Telemottura